logo Coesione Italia

La Società della Salute Alta Val d’Elsa ha ottenuto un finanziamento di € 589.910,49 a valere sul Fondo Sociale Europeo Plus (PR FSE+ 2021-2027 attività PAD 3.k.7), presentando un progetto intitolato “Sostegno Domiciliare Val d’Elsa 4 – SO.DO.VE 4”, per cui è stato pubblicato un avviso di manifestazione di interesse rivolto alle figure professionali e agli operatori economici allo scopo di implementare l’assistenza domiciliare.

Il progetto della Società della Salute Alta Val d’Elsa mira, in continuità con le progettualità affini precedenti, a potenziare i servizi di cura domiciliare per supportare le dimissioni complesse e difficili verso il domicilio e favorire la permanenza delle persone con limitata autonomia presso la propria abitazione, con particolare attenzione alle persone anziane con diagnosi di demenza e alle proprie famiglie. È obiettivo della SdS, inoltre, potenziare l’offerta dei servizi a favore di minori con disabilità e le loro famiglie, promuovendone il benessere fisico e psicologico.

Il primo termine di scadenza per presentare domanda è il 07/06/2024, dopodiché l’elenco dei fornitori verrà aggiornato ogni 30 giorni, con le nuove manifestazioni d’interesse pervenute in quel periodo. L’Avviso rimarrà aperto per i 36 mesi della durata del Progetto.

I servizi/prestazioni e le previsioni di spesa sono i seguenti:

  • Azione 1 – “Servizi di continuità ospedale-territorio”: favorisce l’accesso a servizi e prestazioni di carattere socio-sanitario di sostegno e supporto alla persona anziana con limitazione dell’autonomia o a rischio di non autosufficienza o con disabilità grave e alle loro famiglie. L’obiettivo è quello di garantire una piena possibilità di rientro presso il proprio domicilio e/o all’interno del proprio contesto di vita. Sono previsti interventi domiciliari prestati da OSS/OSA/ADB, infermieri e fisioterapisti, e ricoveri in setting di cure intermedie per 20 giorni. Il finanziamento previsto per tale Azione dalla Società della Salute Alta Val d’Elsa è di € 90.000,00.
  • Azione 2 - “Percorsi per la cura ed il sostegno familiare di persone affette da demenza”: favorisce l’accesso a servizi anche innovativi di carattere socio-assistenziale di sostegno e supporto a persone con diagnosi di demenza e servizi di sostegno alle loro famiglie, per garantire loro una reale possibilità di permanenza persso il proprio domicilio e all’interno del proprio contesto di vita. Sono previsti interventi domiciliari erogati da OSS/OSA/ADB, psicologi, educatori professionali, fisioterapisti, frequenza presso Centri diurni, Caffè, Atelier e Musei per l’Alzheimer.
  • Azione 4 – “Servizi di assistenza a minori con disabilità e alle loro famiglie”: finanzia l’accesso a servizi di carattere socio-assistenziale e socio-educativo per minori con disabilità e servizi di sostegno alle loro famiglie. L’obiettivo è migliorare la qualità della vita delle persone assistite, promuovendo il loro benessere fisico e psicologico, garantendo un adeguato supporto e assistenza nelle loro attività quotidiane e di cura.

Vai all'Avviso di manifestazione di interesse: SO.DO.VE 4 - Avviso pubblico per Progetto “Sostegno Domiciliare Val d’Elsa 4